Banca MPS e Fondazione BAM rinnovano il sostegno alla Fiera Millenaria

03/09/2020

La Banca, storicamente vicina al territorio e al settore agroalimentare, 
sarà presente con uno stand al rinomato appuntamento che dal 4 all’8 settembre 
riunisce a Gonzaga agricoltori e allevatori da tutta Italia

Mantova, xx settembre 2020 – Banca Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Banca Agricola Mantovana confermano il sostegno alla Fiera Millenaria che si terrà a Gonzaga dal 4 all’8 settembre. La partnership che Banca e Fondazione rinnovano a questa storica manifestazione dedicata al comparto agroalimentare e zootecnico testimoniano il concreto impegno nei confronti del settore primario e per il tessuto economico della pianura lombarda ed emiliana. 
Banca Mps, che vanta una secolare tradizione e vicinanza al settore agrario e agroalimentare ed è tra i principali operatori nel settore a livello nazionale, sarà presente all’evento con uno stand ubicato al Padiglione 0 “Mantova Golosa”. Soprattutto in questo anno così complesso a seguito dell’emergenza epidemiologica, la partecipazione alla manifestazione sarà, infatti, anche l’occasione per offrire risposte concrete a tutti gli operatori del settore che necessitano di soluzioni su misura per la propria impresa e per il proprio business. La Banca può contare su un catalogo di prodotti dedicati in grado di supportare sia l’attività tradizionale che quelle collaterali, come ad esempio quella agrituristica, spaziando dal credito agrario ordinario ai prodotti di finanziamento a destinazione specifica destinati, fra l’altro, a sostenere la produzione di alimenti DOP e IGP che identificano e qualificano il territorio e che rappresentano sui mercati internazionali il valore del Made in Italy
Mps sostiene anche le filiere con set di prodotti di finanziamento che coprono l’intero fabbisogno finanziario degli operatori, contempla ad esempio soluzioni ad hoc per la conversione al biologico, a testimonianza della costante attenzione della Banca all’innovazione e alla sostenibilità anche nel settore agroalimentare.

“Banca Mps rinnova il proprio appoggio ad un’iniziativa che è espressione dello storico legame tra il mondo agricolo e la provincia mantovana. – afferma Luca Tedeschi, Area Manager Direzione Territoriale Retail Mantova Sud - Soprattutto in un anno così complesso, confermare la partnership con Fiera Millenaria ci rende orgogliosi e rappresenta un segnale concreto dell’impegno della Banca per la ripresa e la crescita del settore agroalimentare nel territorio, per la tutela delle eccellenze locali riconosciute a livello nazionale e internazionale e per un continuo sviluppo anche delle filiere ad esso collegate in un’ottica di maggiore innovazione e sostenibilità”.

Fondazione Banca Agricola Mantovana, da anni al fianco della Fiera Millenaria, in questa edizione ha offerto il proprio sostegno, fra le altre, all’evento “Nuovo Umanesimo rurale. Vedere o immaginare?”, che si terrà sabato 5 settembre, alle ore 21.00, presso lo spazio spettacoli della Millenaria e che vedrà il poeta Franco Arminio, alcuni amministratori locali e un rappresentante della Fondazione BAM ragionare sugli effetti del “fermo sociale” dovuto al Covid e su come immaginare il “domani” delle piccole collettività.  
 
Scarica il comunicato stampa
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
fondazionebam.it